Mi presento

Vivo in Svezia, per cui sono costretta ad allenarmi in Svezia.

Lo sport ha sempre fatto parte della mia vita, fin da bambina, e qualcosa mi dice che continuerò a fare sport finchè il corpo regge.

Nel 2009 ho iniziato con il triathlon, per provare...e sto ancora provando.

Il 25 agosto 2012 in un momento di pazzia mi sono iscritta al mio primo Ironman: Ironman Kalmar 2013 - 3.8 km di nuoto, 180.2 km di bici, 42.2 km di corsa. Gli allenamenti durante l'inverno non erano andati come avevo sperato e a 90 giorni dalla gara ero quasi decisa a non partecipare.

Una settimana prima degli ultimi 90 giorni ho aperto questo blog con la speranza che potesse darmi una carica in più nella preparazione di questa lunga gara

...verso il mio primo Ironman, 90 giorni rimasti, come andranno?

Questo era il titolo.

Gli ultimi 3 mesi sono stati "mentalmente" tremendi e la mattina della gara ero ancora lì a pensare se mettermi o no sulla linea di partenza...poi è andata. Nuoto, bici e corsa

E il blog ha continuato a vivere, ma il titolo è cambiato

...dopo il mio primo Ironman

ora sono qui, dopo il mio primo Ironman. Non so se ne farò altri ma nuoto, vado in bici e corro ancora...e per il momento lo faccio ancora in Svezia.

4 commenti:

  1. Uauaauauuaua! io sono una ex maratoneta.
    Ho dedicato alla corsa tutta la mia giovinezza sino ai 30 anni. Poi è nato il mio primo figlio e le cose sono cambiate....ora non corro più, faccio fatica a ritagliarmi del tempo per fare qualche camminata...non pensavo che sarei sopravvissuta senza fare sport....invece eccomi qui.
    Lo sport mi ha dato tanto nella vita, mi ha forgiato nella personalità e mi ha anche fatto incontrare l'Amore...ovvero mio marito, con il quale vivo felicemente da 16 anni....
    Ste

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow! Maratoneta! Beh, io ne ho corsa una sola nella mia ed è stato durante l'Ironman a Kalmar. Per ora mi è bastata :-) Ma lo sport non ti manca proprio?

      Elimina
  2. Che bello avere una padronanza del proprio corpo come la tua!! Ti invidio sai. Invidia buona eh!
    Io ho sempre avuto un pessimo rapporto col mio corpo, tra l'obesità genetica e il conseguente deterioramento fisico più precoce, a 52 anni a volte mi ritrovo a far fatica a camminare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nik, sei troppo gentile. Guarda in alcuni momenti durante le mie pazzie sportive non mi sembra proprio di avere padronanza del mio corpo, sono così stanca che quasi non lo sento :) Per fortuna che lui sa cosa deve fare e mi porta fino alla linea di arrivo!

      Elimina