venerdì 10 gennaio 2014

Cosa strana il nuoto

Va bene. Nuoto e va bene. Faccio tempi che prima non facevo e riesco a finire bene tutto l'allenamento. I tempi di recupero sono corti e io recupero velocemente. Come questo sia possibile non lo so. Ho ricominciato a nuotare a novembre dopo una lunga pausa. Dopo l'ironman di Kalmar-Svezia, cioè dopo il 17 agosto, non ho fatto una bracciata fino a novembre. Dal 1 novembre ad oggi ho nuotato 17 volte. Nuoto al massimo due volte a settimana e circa 3000 m a volta il che vuol dire 6 km a settimana. In poche parole non molto ma più volte la settimana non posso nuotare. Circa due anni fa hanno cambiato la soluzione di antibatterici e simili che usano per purificare l'acqua della piscina e da allora ho una reazione allergica ogni volta che nuoto. L'intensità della reazione varia da volta a volta ma ci sono volte che dura 2-3 giorni e quando diventa troppo forte, beh allora faccio una pausa dal nuoto.

Insomma, più volte la settimana non posso proprio nuotare, quello che posso fare è aumentare il volume per allenamento, vedremo.

Comunque sia tornando ai miei miglioramenti in vasca, sicuramente posso ancora migliorare ma temo che non aiuti molto perchè non vedo nessun collegamento tra i miei tempi in vasca e i risultati in acqua aperta. È molto semplice, in acqua aperta non vado e devo fare qualcosa per cambiare questa realtà.

Sövde Triathlon
Sövde Triathlon

Nessun commento:

Posta un commento