domenica 26 gennaio 2014

Domenica sera

Gli altri sono all'allenamento di nuoto io sto a casa e mi dedico alla cucina.

Domenica scorsa ho nuotato, la notte è arrivata la reazione allergica e lunedi al lavoro stavo così male che a difficoltà sono riuscita a fare quello che dovevo. Nel pomeriggio avevo una riunione, tutti i colleghi, uno ad uno hanno commentato "oj, che bel raffreddore che ti sei presa" e io "no è una reazione allergica" e spiegato a cosa fossi allergica. E così logicamente mi hanno domandato il perchè io, pur avendo questa allergia, continui a sottoporre il corpo ad uno stress del genere. Buona domanda. Cosa potevo dire, a volte la stupidità umana non ha limiti.

Questa settimana niente nuoto e magari domani riesco a lavorare. L'anno scorso ho resistito fino a marzo e poi smesso di nuotare in piscina. Quest'anno sembra che debba smettere prima o prendermi le pause un po' più spesso.

Oggi sono andata di nuovo sugli sci, 2 ore ed ora le braccia sanno quale è la differenza tra nuotare e andare con gli sci di fondo :)

26 gennaio 2014

sabato 25 gennaio 2014

Sugli sci

OK, sembra proprio che quest'anno non ci sarà nessun Ironman per me e in realtà mi domando se ci sarà in assoluto qualche gara di triathlon. Gli allenamenti non vanno, nel senso non che non vanno bene ma che non ci sono proprio. Domenica ho nuotato e lunedi sono stata male per la reazione allergica dovuta a "quello" che metteno nell'acqua della piscina. Poi martedi sono stata in palestra ad alzare un po' di pesi e questo è tutto. Fino ad oggi quando finalmente sono andata fuori a fare un po' di movimento.

È arrivata la neve e hanno fatto le tracce per lo sci di fondo. Ho pensato bene di rispolverare i miei sci e andare a fare un giro. Beh, non saprei proprio se si possa chiamare allenamento ma mi sono mossa per circa 1 ora e mezza.

25 gennaio 2014
Sci di fondo in bosco

mercoledì 15 gennaio 2014

Sul trainer con Liza Marklund

No, non sto andando in tandem, ho solo deciso di ascoltare un libro durante le mie sessioni sul trainer. 

L'altro ieri è arrivata la neve, ieri è sparita ma le temperature si erano abbassate notevolmente già durante il fine di settimana. Sabato dovevo fare 2 ore sul trainer, capite due ore a pedalare dentro una stanza! E come sempre il mio problema è a cosa pensare durante tutto questo tempo e questo volta ho risolto, non dovevo pensare a niente solo ascoltare il giallo "Delitto a Stoccolma" ("Sprängaren" in svedese). E dopo 2 ore avevo fatto 66 km e ascoltato il primo cd e mezzo.

Oggi un'altra ora sul trainer e il secondo cd è finito. Ce ne sono 10, per cui ho ancora alcune ore piacevoli da passare sul trainer.

Poi arriverà di nuovo la primavera e allora ci sarà altro a cui pensare e paesaggi da ammirare.

Mallorca

venerdì 10 gennaio 2014

Cosa strana il nuoto

Va bene. Nuoto e va bene. Faccio tempi che prima non facevo e riesco a finire bene tutto l'allenamento. I tempi di recupero sono corti e io recupero velocemente. Come questo sia possibile non lo so. Ho ricominciato a nuotare a novembre dopo una lunga pausa. Dopo l'ironman di Kalmar-Svezia, cioè dopo il 17 agosto, non ho fatto una bracciata fino a novembre. Dal 1 novembre ad oggi ho nuotato 17 volte. Nuoto al massimo due volte a settimana e circa 3000 m a volta il che vuol dire 6 km a settimana. In poche parole non molto ma più volte la settimana non posso nuotare. Circa due anni fa hanno cambiato la soluzione di antibatterici e simili che usano per purificare l'acqua della piscina e da allora ho una reazione allergica ogni volta che nuoto. L'intensità della reazione varia da volta a volta ma ci sono volte che dura 2-3 giorni e quando diventa troppo forte, beh allora faccio una pausa dal nuoto.

Insomma, più volte la settimana non posso proprio nuotare, quello che posso fare è aumentare il volume per allenamento, vedremo.

Comunque sia tornando ai miei miglioramenti in vasca, sicuramente posso ancora migliorare ma temo che non aiuti molto perchè non vedo nessun collegamento tra i miei tempi in vasca e i risultati in acqua aperta. È molto semplice, in acqua aperta non vado e devo fare qualcosa per cambiare questa realtà.

Sövde Triathlon
Sövde Triathlon

venerdì 3 gennaio 2014

I 300 in più salse

Uscita dall'acqua - Clearwater, Florida
Sono appena tornata dalla piscina, primo allenamento in vasca del nuovo anno. È andato bene, una serie di lavori sui 300 m, con dolme, con paddle, senza niente poi diverse serie che in totale facevano 300 m 3x100 - 4x75 - 6x50 - 12x25 e poi 300 di nuovo fino a far venire i crampi, poi mi sono fermata e ho accorciato il defaticamento.

Sono scesa a 89" sui 100 e 65" sui 75.

Ieri ho fatto il medio di corsa e così il ciclo è completo. Bici (ok lo so, sul trainer) il primo dell'anno, corsa ieri e potenziamento e nuoto oggi. Domani se il tempo regge si esce con la bici da strada.

Buonanotte!

mercoledì 1 gennaio 2014

Primo dell'anno

Sul trainer. 45,2 km con un'ora di lavori con i watt.




Comincia così questo anno nuovo con un allenamento in casa quando fuori ormai è buio.

Ti svegli tardi, fai un giro per campi e la poca luce del giorno è sparita. Fortuna che c'è sempre un'alternativa, noiosa ma buona.